domenica 8 dicembre 2013

Festività dell'Immacola Concezione 2013


Tota pulchra es, Maria.
Et macula originalis non est in Te.

Tu gloria Ierusalem.
Tu laetitia Israel.

Tu honorificentia populi nostri.
Tu advocata peccatorum.

O Maria, O Maria.
Virgo prudentissima.
Mater clementissima.

Ora pro nobis.

Intercede pro nobis.
Ad Dominum Iesum Christum.

 



"La Sine macula (1642), espressione di una nuova ricerca stilistica e coloristica, in cui l’artista [Francesco Guarini] si distacca dalle correnti naturalistiche della pittura napoletana e dà inizio alla fase matura della sua opera.

Opera commissionata dalla Congrega dei Bianchi annessa alla Collegiata. Olio su tela (242x161)."

dal testo di Vit’Antonio Grassi dal titolo Genealogia e Ragguagli Istorici del antico e moderno stato di Solofra e sua Università nel genere fisico seu materiale politico, civile, spirituale e prudentiale o vero ricca platea della medesima Università, trascritto dalla prof. Mimma De Maio per il medesimo sito di leggiamo inoltre:

"Va celebrata ancora come magnifico ritratto della Concettione SS. Immacolata nella Congregatione superiore della Collegiata medesima, et è uno de più celebri, e magnifici ritratti, che egli habbia mai composto con intreccio di tanti bel’ Angeli, che lo rendono assai venerabile, et il magistero adoprato da esso Guarini si suppone per l’amicitia, e corrispondenza di tali fratelli dell’istesso oratorio, di cui era parimente sodale fratello, e figlio della medesima congregatione."