giovedì 19 luglio 2012

Hanno ammazzato Paolo, Paolo è vivo!


"Non vogliamo la verità, perché essa ontologicamente non esiste ovvero non è di questo mondo. 
Vogliamo i nomi per la nostra collettiva prurigine.
Non Vogliamo punire i mandanti o gli esecutori che in un modo o in un altro resteranno sempre impuniti, ma per noi stessi e le nostre coscienze o solo per un'altra puntata di Porta a Porta!" (C.C.)