mercoledì 27 giugno 2012

Soneanima - Gabriella Aiello & Giuseppe De Trizio


Il testo dice:
DORMI ACCANTO A ME SUONO D'ANIMA CHE PRESTO SARA' GIORNO FUORI E' QUASI L'ALBA E TUOI CAPEZZOLI BRILLANO ANCORA SUL MIO CORPO PIOGGIA E LACRIME TU LA MIA SABBIA IO LA TUA ONDA IL SUDORE E' IL NOSTRO MARE IL TUO RESPIRARE E' PAROLA I TUOI FIANCHI NUVOLE E NEBBIE AI MIEI OCCHI SEMBRA IMPOSSIBILE DORMO DENTRO TE SUONO D'ANIMA TU LA MIA SABBIA IO LA TUA ONDA IL SUDORE E' IL NOSTRO MARE NELLE MIE LABBRA ODORE DI DONNA NEI TUOI BRIVIDI ANCORA FAME SENZA COLPA SENZA NOME MI SVEGLIO DENTRO TE SUONO D'ANIMA TU SEI LA MIA SABBIA IO LA TUA ONDA IL SUDORE E' IL NOSTRO MARE.
Straordinario brano portato al successo da Andrea Parodi leader dei Tazenda è stato interpretato da Gabriella Aiello accompagnata da Giuseppe De Trizio alla chitarra.

E' stato questo il secondo bis proposto nel concerto dal titolo "Voci dal Mare" è andato in scena martedì 26 giugno 2012 all'interno del festival "Di Porta in Porto", organizzato dalla compagnia Badathea di Nicola Valenzano con il patrocinio del Comune di Bari.