lunedì 13 giugno 2011

frammento d'una Poesia di Cesare Pavese

                    
            Sempre vieni dal mare
            e ne hai la voce roca,
            sempre hai occhi segreti
            d'acqua viva tra i rovi,
            e fronte bassa, come
            cielo basso di nubi.
            Ogni volta rivivi
            come una cosa antica
            e selvaggia, che il cuore
            già sapeva e si serra.