giovedì 13 gennaio 2011

Sinnò me moro (C. Rustichelli - P. Germi)

Un omaggio ad Alida Chelli


Amore, amore, amore, amore mio
in braccio a te, me scordo ogni dolore
vojo resta co'te sinnò me moro
vojo resta co'te sinnò me moro
vojo resta co'te sinnò me moro.

Nun piagne amore, nun piagne, amore mio
nun piagne, state zitto su sto core,
ma si te fa soffri dimmelo pure
quello che m'hai da di', dimmelo pure
quello che m'hai da di', dimmelo pure.