lunedì 20 luglio 2009

Un pensiero [di Donato Barile]


Cielo = sostanza ingombrante di celeste ostinato che si manifesta a righe attraverso le tapparelle abbassate; alcuni esseri umani sono soliti goderne la visione al mare, su un prato, in decappottabile o in moto;

Utilizzi = si presta bene allo sfondo di fotografie con sorrisi sbilenchi, è un ottimo rivestimento per il tuo picnic.

Controindicazioni = alla sera diventa blu ed è traforato di stelle, induce sonnolenza.