lunedì 9 luglio 2007

sulla noia di un certo teatro italiano: 1

Meditazione (carlo, settembre 2003)
A
Sono delicata
B Non ho più aria
A Datti tempo
B Dammi aria
A Prendo una sigaretta
B I tuoi seni sono piccoli
A La tua schiena è ruvida
B Apri la bocca
A Ho smesso di respirare
B Puoi smettere di vivere
A Potrei ma non voglio
B Chiudi gli occhi
A Chiudo gli occhi
B Voglio dormire
A Datti un pizzico sulla pancia
B Non ho più aria
A Mi fai sentire una merda
B Porta a spasso il mio cane
A Il cane porta a spasso le pecore
B Ridammi la coperta
A Non l'ho più
B Cosa ne hai fatto
A L'ho gettata via e con essa il mio cuore
B Sei senza cuore
A Sei senza coperta
B Non ho più cuore
A Spezzami le reni
B Tu non ti accorgi
A Non perdere il controllo
B Hai la faccia sporca
A Hai la bava alla bocca
B Sei un animale
A Porta a spasso il mio cane
B Che ci vada da solo
A Ma non è la stessa cosa
B Bacia le mie chiappe
A Porta a spasso il mio cane
B Voglio dormire sul tuo petto
A Prendi la benzina
B Cosa vuoi farne
A Battezzarti col fuoco
(pausa logica)
B Andiamo insieme sino al ponte
A Io vengo con te sino al ponte
B Ma sei malato
A Te ne sei accorta
B Dobbiamo andare insieme al ponte
A Andiamo ora ho il coraggio