lunedì 21 maggio 2007

Laurence Olivier compie 100 anni. Un ricordo in pillola

Considerato uno dei migliori attori drammatici del '900, nasceva 100 anni fa a Dorking, nel Surrey, Laurence Kerr Olivier, più noto come Laurence Olivier. Attore sheakesperiano fra i più intensi ebbe una carriera molto attiva e lunga fin quasi al termine della sua vita, nel 1989. Apparve, infatti, in più di 120 spettacoli teatrali, 60 film e più di 15 produzioni televisive.
Nell vita privata ebbe tre matrimoni, con Jill Esmond, Vivien Leigh e con Joan Plowright, nel 1961. Ma fu anche investito da turbolenze extraconiugali e rumori di bisessualità, presto smentiti dai biografi. Il suo rapporto più significativo resta però quello con la protagonista di Via col Vento, Vivien Leigh, i due furono amanti sullo schermo in tre film, fedifraghi, e poi coniugi legittimi per vent'anni.
Olivier è noto come il più grande Amleto del XX secolo, gli fu pari solo di Carmelo Bene.
Olivier morì l'11 luglio 1989 a Steyning, nel Sussex, all'età di 82 anni per complicazioni di malattie neuromuscolari e cancro. E' sepolto nell'angolo dei poeti all'interno dell'abbazia di Westminster a Londra.