venerdì 11 maggio 2007

12 maggio 2007 ore 19,00: a Lecce il ritorno del Bene


Domani, sabato 12 maggio 2007 alle ore 19:00 presso il museo provinciale "Sigismondo Castromediano" di Lecce sarà inaugurata, restando aperta sino al 30 luglio, la mostra dei bozzetti che Pierre Klossowski, intellettule francese fratello di Balthus, aveva preparato per Carmelo Bene nel 1989. Si trattò allora del progetto di allestimento del "Baffometto", lavoro teatrale mai compiuto per la Biennale Teatro di Venezia di cui in quell'anno Carmelo Bene aveva ricevuto incarico la direzione artistica.
Ora, in occasione della Settimana della Cultura, è stata traferita a Lecce la mostra di quei bozzetti, curata da Raffaella Baracchi, già moglie di Carmelo Bene, e da Angela Vettese, già presentata tra febbraio e marzo di quest'anno presso la Fondazione Bevilacqua La Masa di Venezia.
Al dì là di tutta la lunga sequela giudiziaria riguardante l'eredità del Maestro salentino, che ha occupato per anni troppo le cronache, e che vede come protagonisti la signora Baracchi con sua figlia Salomè, la signora Maria Luisa Bene, sorella del maestro, e la Fondazione "L'immemoriale di Carmelo Bene", è molto bello che il Salento rincontri Carmelo Bene e gli renda omaggio.